GALLERIA D'ARTE DEL CAMINETTO

PAD. Modenantiquaria

ANTONIO CAVALLUCCI

(Sermoneta 1752 – Roma 1795)
Adorazione dei pastori
Disegno su carta, a penna ed acquarello,  mm 270 x 200

Pubblicato in: Disegni, acquarelli e tempere di artisti italiani dal 1770 al 1830. A cura di Adriano Cera, ed. Tipoarte Bologna 2002, volume I°

LUCIANO MINGUZZI

(Bologna 1911 – Milano 2004)
Bozzetto per la porta del bene e del male, San Vitale e Agricola  (San Pietro,  Vaticano)
Bronzo firmato e numerato 3/3, datazione 1971, cm. 67 x 52

Sul verso scritta autografa “Bozzetto per Vitale e Agricola, che furono i primi Santi protettori di Bologna e furono crocifissi assieme e sulla medesima croce”

NICOLÒ ROSELLI

(Ferrara? – 1580)
Matrimonio mistico di Santa Caterina
Olio su tela, cm. 69 x 61,5
Sul verso cartiglio di provenienza “Collezione Barbi Cinti n. 128”

GALLERIA

Paolo e Romana Zauli furono motivati, nel 1966, a fondare la “Galleria d’Arte del Caminetto” per un atto di solidarietà nei confronti degli antiquari fiorentini alluvionati. Inaugurarono l’attività espositiva, nelle sale del Palazzo Salina Brazzetti, con la rassegna “Antichi disegni” comprendente in massima parte artisti bolognesi. La caratteristica del “Caminetto”, oltre ai già citati dipinti ed i disegni antichi, risiede nell’aver messo in luce altre componenti dell’arte italiana fra cui lo splendido patrimonio dalle Arti plastiche, specificatamente la terracotta. Il consenso iniziale si è perpetuato nella titolarità della figlia Maria che ha continuato l’opera dei genitori per più di trent’anni nell’attuale sede della Galleria, dal 1994 si trova nella Galleria Falcone e Borsellino 4/D, a fianco di piazza Galileo, prossima a piazza Maggiore. Dal 2018 è subentrato nell’attività, continuando così la tradizione familiare, il nipote dei fondatori Giovanni Banzi.

AAI

CONTATTI

indirizzo

INDIRIZZO

Galleria Falcone e Borsellino 4/d, 40123 Bologna

telefono

TELEFONO

Tel/Fax 051 235292
Mobile 333 3331910

DOVE SIAMO