TALK PETRA 2024

Il Comitato Amici del Paesaggio ha preparato per Petra 2024 un luogo – la Piazza Progetti e Paesaggi – in cui trovare momenti di incontro, riflessione e racconto sul Paesaggio e i suoi cambiamenti, i Giardini, la Natura tra Arte, Architettura. Tre diversi format di incontro e di racconto durante le nove giornate di fiera:

Processo ai Trend – a cura di The Playful Living

Le opinioni su trend di progettazione, design, paesaggismo. Visti da diversi punti di vista e giudicati da progettisti, aziende espositrici, membri comitato, esperti invitati.

I Talk di Progetti e Paesaggi – a cura del Comitato Amici del Paesaggio
Un’ora di dialogo tra paesaggisti, architetti, designer, istituzioni, associazioni per riflettere e capire come sta cambiando il paesaggio e come cambiano i progetti sia in città che fuori.

Giardini e paesaggi – a cura del Comitato Amici del Paesaggio
La Piazza Progetti e Paesaggi si trasforma anche in salotto per ospitare le proiezioni dei Grandi Giardini Italiani, mostrando la bellezza di questi luoghi tra arte, architettura e natura.

Il programma ha avuto il riconoscimento di n. 2 CFP per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. per ciascun evento formativo da parte architettimodena – ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori

Clicca per scaricare la locandina degli eventi Petra 2024

10 febbraio 2024

ore 11.00 – TALK IN – OUT DOOR:Design tra casa, verde e paesaggio*

il racconto di Domus Petra, il progetto di Giulio Cappellini con Leonardo Talarico all’interno di Petra 2024, Equilibrio tra forme e materiali, tra spazi interni ed esterni con oggetti contemporanei disegnati da alcuni dei piu’ importanti protagonisti della scena internazionale del design.

dialogo tra
Giulio Cappellini – designer e art director Ceramica Flaminia, Icone Luce, Arredoluce ed Istituto Marangoni
Aldo Colonetti – filosofo, storico e teorico dell’arte, del design e dell’architettura

modera: Luca Fois – Creative Advisor, Docente al Politecnico di Milano

ore 12.30 – TALK Gillo Dorfles e il kitsch: un processo al ‘Cattivo Gusto’?*

in occasione della ripubblicazione del libro di Gillo Dorfles “Il Kitsch. Antologia del cattivo gusto” ne discutono

Giulio Cappellini – designer e art director Ceramica Flaminia, Icone Luce, Arredoluce ed Istituto Marangoni
Aldo Colonetti – filosofo, storico e teorico dell’arte, del design e dell’architettura

modera: Luca Fois – Creative Advisor, Docente al Politecnico di Milano

ore 14.30 – PROCESSO AL TREND Verde verticale*

Argomenti: architettura, natura, paesaggio urbano, interior, vivaisti
Pro: portare la natura in città anche attraverso gli edifici
Contro: costi elevati rispetto ai benefici
Giudice: Luca Fois – Creative Advisor, Docente al Politecnico di Milano
Accusa: Marta Meda – architetto e stylist
Difesa: Gianluca Cristoni – presidente Biohabitat
Giuria: Espositori e visitatori della fiera

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani

video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

* “Il programma ha avuto il riconoscimento di n. 2 CFP per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. per ciascun evento formativo contrassegnato da * da parte architettimodena – ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori”.

11 febbraio 2024


ore 11.00 – TALK Il paesaggio è un sistema complesso*

come cambiano gli interventi e i progetti sulle aree naturali e urbane, nei giardini storici e non per poter mitigare gli impatti del cambiamento climatico e della perdita di ricchezza delle biodiversità

una riflessione con
Anna Lambertini – paesaggista, professoressa Università degli studi di Firenze
Emanuela Morelli, paesaggista, professoressa Università degli studi di Firenze
Alessandra Filippi – Assessora Ambiente, Agricoltura, Mobilità sostenibile del Comune Modena
Matteo Agnoletto – architetto , professore Università Bologna
modera Luigi Bartolomei – Il Giornale dell’Architettura

ore 14.30 – PROCESSO AL TREND Piantare ovunque in città *

Argomenti: alberi, piante, orti, fiori, enti locali, architetti, paesaggisti, urbanisti, inquinamento, crisi climatica
Pro: piantare alberi e verde dove più si produce CO2, cioè in città
Contro: le città sono sempre state ‘costruite’ con piazze pavimentate e non verdi

Giudice: Luigi Bartolomei – ingegnere
Accusa: Luca Fois – Creative Advisor, Docente al Politecnico di Milano
Difesa: Francesco Mati – progettista di giardini e scrittore
Giuria: Espositori e visitatori della fiera

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani

video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

* “Il programma ha avuto il riconoscimento di n. 2 CFP per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. per ciascun evento formativo contrassegnato da * da parte architettimodena – ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori”.

12 febbraio 2024

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

13 febbraio 2024

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

14 febbraio 2024

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

15 febbraio 2024

ore 11.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

16 febbraio 2024

ore 11.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

ore 16.30 – TALK ” La vite e l’uomo : storia di una convivenza virtuosa”
riflessioni su come sono cambiati negli anni il paesaggio vitivinicolo e gli uomini che fanno il vino con
Professor Luigi Bavaresco , docente di viticoltura dell’Universita’ Cattolica S.C. di Piacenza
intervistato da Enzo Ercolino – winemaker
In collaborazione con Agrocepi Emilia-Romagna, Fondazione BioHabitat ed Ecosistema

17 febbraio 2024

Ore 11.00 – TALK GREENWELCOMSART
Il nuovo mood per allestimenti, residenziale e pubblico, ne parlano :
Daniela Campogrande di Campogrande Concept e Gianluca Cristoni di Fondazione Biohabitat

modera la giornalista Maria Vittoria Melchioni – del Corriere della Sera – Edizione di Bologna

ore 14.30 – TALK C Paesaggio urbano, progetto e spazio pubblico*
riflessioni ed esperienze di progetti e spazi urbani: frammentazione e stratificazione di norme, paesaggio come promozione della biodiversità, un dialogo a più voci con
Fabio Di Carlo – architetto, professore Sapienza Università di Roma
Bianca Maria Rinaldi – architetto, professoressa Politecnico di Torino

modera Roberto Pasini – architetto , professore Università Bologna

ore 15.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

* “Il programma ha avuto il riconoscimento di n. 2 CFP per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. per ciascun evento formativo contrassegnato da * da parte architettimodena – ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori”.

18 febbraio 2024

ore 12.00 – TALK Nature Urbane. Città selvatiche e paesaggi contemporanei *
analisi e riflessioni intorno al tema del paesaggio e della natura nelle città, un racconto di cosa sta succedendo nei rapporti umani-non umani, dinamiche ecologiche e sociali con
Maarit Ströbele – urbanista e giornalista della rivista Svizzera di architettura, design e pianificazione Hochparterre
Annalisa Metta – architetto, professoressa Università Roma Tre

modera Roberto Pasini – architetto , professore Università Bologna

ore 14.30 – GIARDINI e PAESAGGI I Grandi Giardini Italiani
video di presentazione del network di giardini italiani, un’eccellenza in termini botanici, artistici e storici, di accoglienza e sostenibilità

* “Il programma ha avuto il riconoscimento di n. 2 CFP per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. per ciascun evento formativo contrassegnato da * da parte architettimodena – ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori”.